IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Incidente a Cesinali, si schianta contro un camion. È grave
Chiusano, 26enne aggredito da suocero e cognato
Aiello, trovato in casa agonizzante. Anziano salvato in extremis
Conservatorio Cimarosa, si presenta la nuova stagione
Ariano,sospensione idrica per rottura condotta
56enne di Avellino si toglie la vita in un lido
Alta Velocità, la Provincia alla conferenza di servizi per l’approvazione del progetto della tratta “Apice-Hirpinia”
Avella, sul palco di "Pane Ammore e Tarantella" il noto artista della tammorra Alfio Antico
Avellino, il Colonello Massimo Cagnazzo è il nuovo Comandante provinciale dei Carabinieri
Finge di essere maresciallo e sottrae 6 mila euro ad un'anziana, in manette truffatore seriale

 

Omessa custodia delle armi, nei guai 50enne

L'auto dei carabinieri

(L'auto dei carabinieri)
(Foto: Carabinieri)

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito dei servizi finalizzati al rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria una persona ritenuta responsabile di omessa custodia di armi. In particolare, i militari della Stazione di Avella, nel procedere ai predetti controlli constatavano la mancanza di oltre 50 cartucce calibro 9, regolarmente denunciate. Nei confronti dell’uomo, cinquantenne del luogo, che non era in grado di reperire tale materiale, scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo. Si procedeva altresì al ritiro della pistola detenuta.

Condividi