IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Allerta meteo in Campania, pioggia e vento anche in Irpinia
Danni al comparto agricolo per la grandinata, Ordine Agronomi Avellino: "Proclamare lo stato di calamità naturale e disporre aiuti alle imprese"
Ofantina, al via i lavori in località Montechiuppo a Manocalzati. Code nelle ore di punta
Grandine in Irpinia distrugge frutteti e vigneti, danni ingenti
Gestione illecita di prodotti alimentari, denuncia e sanzione per un'azienda agricola
Sbanda e finisce nella scarpata, ferita 35enne
Ancora fiamme sull'A16, s'incendia un'auto nel tratto di Monteforte. Paura per una famiglia
Maltrattamenti, minacce e percosse in famiglia: arrestato 47enne
40enne muore nei campi schiacciato dal trattore
Famiglia intrappolata nell'auto in fiamme, paura a Volturara Irpina

 

Sorpresa dalla polizia con 62 grammi di hashish, nei guai 19enne di Avellino

L'auto della polizia

(L'auto della polizia)
(Foto: Irpiniareport)

Gli Agenti del Commissariato di Cervinara, nel novero dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio ed uso di sostanza stupefacenti hanno denunziato, alla Procura della Repubblica di Benevento, una 19enne di Avellino e una 29enne di Benevento, entrambe residenti in Cervinara, perché responsabili di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza psicotrope. I poliziotti, a conclusione di una mirata attività investigativa erano riusciti ad accertare che le due giovani pusher, spesso in gita a Napoli, sarebbero rientrate, nella serata di ieri a bordo di un treno proveniente dalla città partenopea, ove, presumibilmente, si erano recate per lacquisto di sostanze stupefacenti. Di fatto, gli Agenti, appostatisi in prossimità della stazione, attendevano larrivo del diretto regionale e una volta vistele scese da treno, procedevano immediatamente alla loro identificazione per poi passare ad eseguire unaccurata perquisizione nelle rispettive borse a tracolla. Lesito della perquisizione sortiva esito positivo, in quanto, nella borsa della 29enne veniva rinvenuta un busta in cellophane contenente circa 62 grammi di hashish. Le stesse, mostrando un atteggiamento poco collaborativo ed irriverente venivano condotte in Commissariato ed al termine degli accertamenti di rito denunziate in stato di libertà.

Condividi