IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Tumore al seno e al collo dell'utero, parte da Avellino il tour del Camper della Salute
Grande successo per il 3° Torneo di Tennis "Carmine Spina"
Autostrada A16, chiuso da stasera il tratto tra Avellino Ovest – Baiano
Rissa tra due famiglie, denunciati in otto
Nuovo raid al cimitero di Avellino, ladri in azione con la sega circolare
Crolla una casa per il vento e spuntano due ordigni bellici nelle pareti
Lancia acido muriatico contro la vicina: arrestato 65enne di Lapio
Cesinali, casa in fiamme: paura alla località Nocelleto
Provincia, assegnate le deleghe ai consiglieri. Il presidente Biancardi ha firmato il decreto
Avellino, maxi sequestro di pesce e molluschi. Denunciato 41enne

 

Pistole e fucili detenuti illegalmente, nei guai un 65enne

Intervento dei carabinieri della Compagnia di Baiano

(Intervento dei carabinieri della Compagnia di Baiano)
(Foto: Carabinieri della Compagnia di Baiano)

I Carabinieri della Stazione di Baiano, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 65enne del luogo ritenuto responsabile del reato di Detenzione illegale di armi. Nel corso dei controlli i Carabinieri hanno constatato la detenzione di una pistola, tre fucili ed una carabina ad aria compressa senza le necessarie autorizzazioni di polizia. È scattata pertanto la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, ai sensi dell’articolo 697 del Codice Penale. Le armi sono state sottoposte a sequestro.

Condividi