IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Rally dell'Irpinia, 40 anni fa la storica vittoria di Napolillo-Cirillo
Festa della scuola ad Aiello del Sabato, l'iniziativa promossa dal vicesindaco Gaeta
"Verde urbano in condizioni disastrose e inquinamento dell'aria: subito interventi". L'allarme dell'Ordine Agronomi
Bomba da mortaio in un castagneto, paura ad Ospedaletto
Altacauda, Alzacunda, Altavilla Irpina: Storia di Gentes Romane e fonti di acqua termale
Avellino, 65enne rinvenuta cadavere in Cavour: s'indaga
Affitti, 45 milioni per il sostegno alle famiglie
Le graduatorie misure 411 e Psr Campania 2014-2020, Federazione Agronomi: "Finanziare tutte le istanze e snellire le procedure"
Sequestro di persona, arrestato 60enne di Avella
Ai medici e agli infermieri del Moscati pizze in dono dalla Taverna De Gustibus di Cesinali

 

Maltempo, ancora disagi a Santa Lucia di Serino e Santo Stefano del Sole

Maltempo, fango e detriti in strada

(Maltempo, fango e detriti in strada)
(Foto: Irpiniareport)

Colate di fango che hanno invaso l'intero paese. E' Accaduto ieri a Santa Lucia di Serino. l'intensa pioggia ha fatto scendere fango, detriti nelle strade. Le abitazioni a pian terreno, i garage e negozi sono stati allagati. una frana in via San Rocco ha isolato un'abitazione. il sindaco Ottaviano Vistocco è stato costretto a richiedere l'intervento della protezione civile regionale. Sul posto squadre del Genio civile di Avellino, le guardie ambientali di Serino e tanti volontari per provvedere alla ripulitura delle strade. Le scuole questa mattina sono rimaste chiuse secondo ordinanza emessa dal primo cittadino. L'allerta meteo dovrebbe terminare intorno alle 14. 

medesima situazione si è verificata a Santo Stefano del Sole. Fango e detriti sono scesi dalla montagna. l'acqua ha trascinato legname tagliato e accantonato per le strade del paese bloccando i canali di scolo. Tempestivamente l'amministrazione comunale ha provveduto ad attivare mezzi per liberare le vie. Intervenuti anche gli uomini del genio civile e della protezione civile. 

Condividi