IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Rissa nell'area industriale di Flumeri, denunciati 5 imprenditori
Covid-19, aumentano i casi a Cervinara
Cani legati e maltrattati, nei guai un pastore
Atripalda, inaugurata la mostra "La Dogana nella dogana"
Mercogliano, si aggirava intorno a un negozio con ascia e roncola. Fermato 40enne
Furto al supermercato di Monteforte, denunciata una 50enne
Furto all'istituto Amabile di Avellino, s'indaga
I militari della Caserma Berardi in gara per la solidarietà: successo ad Avellino per la staffetta nazionale "Una squadra per la ricerca"
Violento temporale in Alta Irpinia provoca una frana, chiusa la strada provinciale 143 a Bagnoli
Cade dal ponteggio in un cantiere, operaio 47enne in prognosi riservata

 

Atripalda, scoppia la rissa in un bar di via Appia. Denunciati in tre

La Volante della polizia

(La Volante della polizia)
(Foto: Irpiniareport)

Gli Agenti dellUfficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 48enne di Atripalda, un 28enne di San Michele di Serino ed un 33enne di nazionalità straniera, responsabili, in concorso, di rissa. L'episodio è avvenuto nella tarda serata di sabato quando perveniva telefonata al 113 segnalante una rissa in atto, nella centrale pizza di comune irpino. Giunti sul posto gli Agenti, individuavano i tre soggetti, tra laltro già noti alle Forze di Polizia, ancora intenti ad azzuffarsi con calci e pugni. Prontamente i poliziotti riuscivano a sedare, con non poche difficoltà, la rissa, visto che gli stessi continuavano, ad inveire tra di, ponendo in essere atteggiamenti violenti e minacciosi. Dopo i primi accertamenti esperiti sul posto dai quali era evidente lo stato di ebbrezza in cui versavano i tre soggetti, si acclarava che la rissa era scaturita per futili e presumibilmente per ragione ascrivibili a rapporti personali. Successivamente gli stessi venivano condotti in Questura per poi essere deferiti in stato di libertà per il reato di rissa.

Condividi