web1

facebook
whatsapp
image-452

facebook

Camminata da museo a museo: tappa a Frigento

2021-06-17 15:45

author

Attualità, Frigento , Camminata, Museo, Arte, Carife,

Camminata da museo a museo: tappa a Frigento

Giornata all'insegna del divertimento culturale all'aria aperta. L'evento domenica 20 giugno

screenshot20210617-145026samsunginternet-1623934371.jpg

 

Frigento è uno di quei comuni in cui si combinano in modo mirabile arte e natura. Inserito in un contesto naturalistico unico, con i suoi panorami ampissimi e con il verde del Parco Urbano che entra fin nel centro storico, il borgo ufitano è pronto ad affrontare al meglio anche l'estate 2021. Un'estate particolare, certo, inserita in un contesto di rinascita e rilancio nel tentativo di allontanarsi definitivamente dai mesi bui dell'incertezza epidemica. Proprio la bellezza del contorno ambientale è la forza trainante dell'offerta frigentina, fosse anche solo per poche ore di relax.  

Il 20 giugno, domenica prossima, Frigento rappresenterà la tappa conclusiva di una giornata all'insegna del divertimento culturale all'aria aperta. L'Associazione Arteologica organizza una camminata da museo a museo. Si partirà alle ore 8 dalla sede del Mac-Museo Archeologico di Carife e si raggiungerà intorno alle 18 il Museo Civico di Frigento "Frimact".  

Attraverso un paesaggio ricco di suggestioni con svariate emergenze storiche e archeologiche, l'esperienza mira a rendere accessibile in modo diretto un segmento importante della bellezza che costella questa porzione d'Irpinia.  

Lungo il percorso è prevista una sosta a Sant'Angelo al Pesco, dopo l'attraversamento dell'Ufita. Il luogo, non molto conosciuto, offre suggestioni davvero uniche. Su una maestosa roccia si ergono i ruderi di una rocca di epoca medievale del IX secolo; dominava un'ampia area ed era in collegamento visivo con gli altri fortilizi limitrofi di Guardia Lombardi, Rocca San Felice... In seguito vi sorsero un villaggio e una chiesa con monastero, complesso saccheggiato e bruciato dai Saraceni nel 1200. Dopo l'Unità d'Italia fu riparo di briganti che facevano razzie e si nascondevano nella zona. 

In merito, ecco la dichiarazione del sindaco Carmine Ciullo: «Proprio a cavallo del solstizio d'estate ospiteremo un'interessante iniziativa organizzata da Arteologica. Si tratta di una passeggiata lungo sentieri storici. Un'immersione in un paesaggio suggestivo e ricco di storia, com'è stata definita. È una delle tante attività che il nostro territorio può offrire e noi siamo sempre disponibili a spalleggiare iniziative che coniughino natura, arte e cultura. Il nostro Palazzo De Leo è una vera casa della cultura, ospita, oltre a una mostra di arte contemporanea, il nostro museo civico. Vi è una mostra archeologica permanente nata nel 2015 dal proficuo dialogo con la Soprintendenza Archeologia. L'esposizione, anche attraverso suggestive installazioni audiovisive, ripercorre le tappe fondamentali delle vicende storiche del centro irpino di Frigento.» 

 

 

 

 

.

Direttore responsabile Katiuscia Guarino
​redazione@irpiniareport.it

Irpinia Report - Quotidiano d'informazione della Campania e della Provincia di Avellino. Registrazione Tribunale di Avellino n.1/2011 del 3 febbraio 2011
Copyright © Irpinia Report Partita IVA: 02606770648 - Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione, anche parziale, senza inequivocabile autorizzazione dell'editore

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder