web1

facebook
whatsapp
image-452

facebook

Giornata della Memoria, l'artista avellinese Generoso Vella espone a Venezia

2022-01-20 08:00

author

Cultura e Eventi, Mostra, Vella, Avellinese , Venezia ,

Giornata della Memoria, l'artista avellinese Generoso Vella espone a Venezia

Da sabato la mostra per ricordare le vittime dell'olocausto

screenshot_20220120-124932_samsung-internet.jpeg

Sabato 22 gennaio 2022 alle ore 17.00 , in occasione del giorno della memoria, nella galleria VISIONI ALTRE, in Campo del Ghetto Novo a VENEZIA, viene inaugurato il progetto "La vasca del Führer – per ricordare le vittime della Shoah"una collettiva di opere di artisti che saranno esposte fino al 13 febbraio 2022. Il progetto ideato e curato da Adolfina de Stefani con testo  e presentazione critica  a cura di Alessandra Agostinelli.

Tra i partecipati della mostra anche l'avellinese Generoso Vella. L'opera che presenta s'intitola '' Il cancello della vergogna ''e  riproduce la giornata del Il 27 gennaio 1945 quando furono abbattuti i cancelli dei campi di sterminio  rivelando l'orrore del nazi-fascismo.   I prigionieri sopravvissuti erano molto provati dal  lavoro forzato , dalla fame e da mesi o anni di maltrattamenti. Molti erano così deboli che erano a malapena in grado di muoversi. Un agghiacciante pezzo della storia contemporanea che non può essere dimenticata. 

Generoso Vella, laureato in Filologia moderna, è un artista visivo, critico e curatore d'arte. Ha esposto in diverse città italiane come Salerno, Napoli, Caserta, Firenze, Roma, Milano, Genova, Venezia e all'estero in Turchia, Portogallo , Costarica e Venezuela. È il Presidente dell'Associazione Culturale "Nel segno dell'arte" di Avellino e da anni partecipa a mostre collettive e seminari, collabora con quotidiani, musei, associazioni, comuni e privati, organizzando rassegne culturali, esposizioni d'arte, laboratori creativi e nel 2019 ha ricevuto a Ravello il premio "Pabula Amoris'' per l'arte e nel 2020 il premio internazionale ''Kalos 2020'' a Tollo (Ch).

Riconducibili al filone dell'astrattismo, le opere sono caratterizzate da un susseguirsi di tratti ritmici e lineari che si intersecano tra di loro, tocchi decisi e richiami a forme geometriche che creano una ragnatela cromatica astratta di colori vivi e brillanti.

La mostra è visitabile il mercoledì e giovedì dalle 11:00 alle  14:00, venerdì , sabato e domenica dalle  11:00 alle  18:00, lunedì e martedi chiuso. Ingresso libero

Direttore responsabile Katiuscia Guarino
​redazione@irpiniareport.it

Irpinia Report - Quotidiano d'informazione della Campania e della Provincia di Avellino. Registrazione Tribunale di Avellino n.1/2011 del 3 febbraio 2011
Copyright © Irpinia Report Partita IVA: 02606770648 - Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione, anche parziale, senza inequivocabile autorizzazione dell'editore

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder