web1

facebook
whatsapp
image-452

facebook

Violenza nel carcere di Ariano Irpino, detenuto aggredisce gli altri ospiti e tenta di dare fuoco nella cella

2022-03-29 10:08

author

Cronaca, Ariano Irpino , Violenza , Carcere ,

Violenza nel carcere di Ariano Irpino, detenuto aggredisce gli altri ospiti e tenta di dare fuoco nella cella

Ancora tensioni nella casa circondariale del Tricolle

screenshot_20220327-235804_samsung-internet.jpeg

Ancora violenza nel carcere di Ariano Irpino. Il Sappe, attraverso il segretario nazionale per la Campania Emilio Fattorello, fa sapere che "un detenuto di origini libiche,definitivo condannato per essere uno scafista, di indole particolarmente violenta ha aggredito alcuni detenuti di origine africana che transitavano nella corsia della Quinta Sezione, almeno due colpiti con violenti colpi e rimasti contusi uno di questi costretto su una sedia al centro della Sezione e colpito da una gragnuola di pugni e calci.
L'energumeno di rilevante possenza fisica, non soddisfatto cominciava a devastare gli interni delle stanze aperte in quanto la Quinta Sezione ospita anche i detenuti lavoratori ex art. 21 O. P.
Per riportare l'ordine e la sicurezza alla normalita'in considerazione della esigua forza presente, alle ore 20,00,di circa 10 unità del Corpo per tutti i servizi del Penitenziario nel turno serale, si è provveduto a richiamare altre unità libere dal servizio che si sono portate in Istituto unitamente al Comandante del Reparto ed al Direttore.
Il detenuto per contrastare l'azione di contenimento dei Baschi Blu ha lanciato verso di loro diverse bombolette di Gas forate ed accese e due bombolette lanciate in una cella chiusa occupata da altri detenuti. Solo per puro caso gli ordigni non sono esplosi. Il detenuto in questione dai numerosi precedenti violenti, già in data 16 c. m. si era reso responsabile di una fuga fuori dalla Sezione di appartenenza sino a salire sul tetto di altro Reparto. Bisogna segnalare che due detenuti vittime dell'aggressione sono usciti malconci e alcuni agenti contusi nell'operazione di contenimento hannno fatto ricorso alle cure del Sanitario di turno della Struttura. Apprendiamo che il detenuto è stato posto in libertà in data 25 c. m., affidato alla Polizia di Stato.
Il SAPPE CAMPANIA ancora una volta deve denunciare l'alta frequenza degli Eventi Critici ad ARIANO I. che non vedono soluzioni di sorta a livello operativo dalle Autorità competenti ai dovuti interventi, cosa si aspetta che succeda il peggio.... Questo potrebbe essere un classico Evento Critico affrontato con l'ausilio del TASER, arma di Reparto di cui richiediamo l'urgente dotazione". 

 

 

 

 



 

Direttore responsabile Katiuscia Guarino
​redazione@irpiniareport.it

Irpinia Report - Quotidiano d'informazione della Campania e della Provincia di Avellino. Registrazione Tribunale di Avellino n.1/2011 del 3 febbraio 2011
Copyright © Irpinia Report Partita IVA: 02606770648 - Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione, anche parziale, senza inequivocabile autorizzazione dell'editore

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder