web1

facebook
whatsapp
image-452

facebook

Botte alla disabile nella Rsa di Cervinara, le operatrici respingono le accuse

2022-11-16 17:14

author

Cronaca, Disabile, maltrattamenti, Cervinara, Rsa,

Botte alla disabile nella Rsa di Cervinara, le operatrici respingono le accuse

Interrogate dal Gip del Tribunale di Avellino. accusate di maltrattamenti e abbandono di persona incapace

Hanno risposto al giudice per le indagini preliminari del tribunale di Avellino

le tre operatrici socio sanitarie accusate di maltrattamenti nei confronti di una disabile ospite di una Rsa a Cervinara. Le tre dipendenti hanno respinto le accuse affermando di essersi solo difese dall'aggressivita' di una paziente affetta da gravi problematiche mentali e solita a scatti di violenza nei confronti del personale. 

Alla 51 enne di San Martino Valle Caudina che è destinataria di una misura interdittive di sospensione dall'attività per dieci mesi vengono contestati tre episodi di maltrattamenti. Mentre alla 54enne operatrice di Santa Maria a Vico finita agli arresti domiciliari sarebbero contestati nove episodi di maltrattamenti. Due, invece, alla 31enne operatrice di Cervino anche lei raggiunta dalla misura interdittiva della sospensione dall'attività per dieci mesi. 

maltrattamenti-disabile.jpeg

Direttore responsabile Katiuscia Guarino
​redazione@irpiniareport.it

Irpinia Report - Quotidiano d'informazione della Campania e della Provincia di Avellino. Registrazione Tribunale di Avellino n.1/2011 del 3 febbraio 2011
Copyright © Irpinia Report Partita IVA: 02606770648 - Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione, anche parziale, senza inequivocabile autorizzazione dell'editore

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder